sabato 6 agosto 2016

Tiramisù estivo alle fragole




Oggi facciamo una variante fresca ed estiva di un dolce buonissimo, il tiramisù.
Utilizzeremo la crema, uno sciroppo alle fragole e le fragole per decorazione e la farcitura.


Ingredienti:

per lo sciroppo di fragole
  • 400g di acqua
  • 200g di zucchero
  • 300g di fragole frullate
  • mezzo limone spremuto
Pat a bombe con uova intere
  • 150g uova a temperatura ambiente
  • 100g di acqua
  • 300g di zucchero
250g di mascarpone
325g di panna per dolci
500g di fragole
una confezione di savoiardi grande

Procedimento:

Preparate lo sciroppo alle fragole che servirà per inzuppare i savoiardi.
Prendete un pentolino, portate a bollore acqua e zucchero con il mezzo limone spremuto. Togliete dal fuoco lasciate intiepidire e aggiungete la polpa di fragola frullata. Mescolate.

Pat a bombe con uova intere (pastorizzazione delle uova)
In un pentolino mettete i 100g di acqua con i 300g di zucchero, portate la temperatura a 121 gradi.
Quando lo sciroppo comincia a bollire, mettete 150g di uova nella planetaria e cominciate a montare. Al raggiungimento dei 121 gradi dello sciroppo versatelo a filo alle uova (sempre con planetaria in movimento, ma con una velocità ridotta), riportate la velocità da montatura, e lasciate girare finché il composto non si sarà raffreddato.
Aggiungete il mascarpone e successivamente a mano con movimenti dal basso verso l'alto la panna che avrete precedentemente montato (la panna montata senza zucchero).

Tagliate le rimanenti fragole a pezzetti piccoli che andranno all'interno del tiramisù.

Assemblate il dolce.
In un contenitore disponete uno strato di crema, sopra uno strato di savoiardi inzuppati e ricoprite con altra crema. Aggiungete le fragole a pezzetti e ripetete gli strati di crema e savoiardi.
Ricoprite il tutto con altra crema e decorate a piacere.

Conservarlo in frigorifero al massimo tre giorni, se viene consumato anche il giorno successivo alla preparazione migliorerà il gusto del dolce.
Se avanza dello sciroppo alle fragole potete conservarlo in un contenitore di vetro in frigorifero per alcuni giorni, e utilizzarlo per arricchire un gelato, macedonie ecc….
Ricetta personale.



Nessun commento:

Posta un commento

ti potrebbe interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...